SOPPRESSATA DI GIOI
 
   
positanoweb.com by turismonews
 

News

 
 

Prodotti

 

 

 

Proposte google

 
 

Proposte google

 
SOPPRESSATA DI GIOI

Prende il nome dalla cittadina di Gioi, situata a pochi chilometri dalla costa tirrenica, in collina, a circa 600 metri di altitudine; si produce nel territorio di questo comune e nei paesi lilmitrofi: Cardile, Salento, Stio, Gorga, Orria e Piano Vetrale. è un prodotto antichissimo: secondo testimonianze scritte risale almeno all’XI secolo. Si ricava dalle parti pregiate del suino (filetto, coscia, lombo e spalla) La carne è sminuzzata finemente a punta di coltello, condita con sale, pepe e, in certi casi, peperoncino e finocchietto. Amalgamato con cura, l’impasto deve riposare per una decina di ore. Quindi si insacca nel budello naturale, inserendo al centro un filetto di lardo lungo quanto il budello stesso. Inizia poi la fase della stagionatura, che può essere preceduta da una leggera condire la pizza napoletana e conservarne inoltre il frutto per un gustoso antipasto.